In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Advertorial

Verso la transizione energetica

Volksbank accelera verso il passaggio ad un’economia più sostenibile ed avvia un percorso nell’ambito delle comunità energetiche con l’obiettivo di promuovere un uso più consapevole dell’energia e l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Aggiornato alle 1 minuto di lettura
klaus peterlin 

Volksbank vuole accelerare il passaggio verso un’economia più sostenibile. In piena sintonia con il suo carattere territoriale, la Banca ha avviato un percorso nell’ambito delle comunità energetiche avvalendosi di partner tecnici per essere pronta, nel momento della pubblicazione dei decreti attuativi RED II, con uno strumento completo. L’obiettivo di Volksbank è quello di promuovere un uso più consapevole dell’energia e l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Per supportare da più vicino le persone interessate a questa opportunità, Volksbank ha organizzato due incontri informativi, il 28 novembre a Bolzano e il 29 novembre a Treviso. Verranno illustrati il funzionamento e i vantaggi delle comunità energetiche, anche attraverso esempi concreti. Verrà inoltre presentato e spiegato l’intervento finanziario di Volksbank. È possibile iscriversi online sul sito web di Volksbank.

A chi si rivolge l’offerta Volksbank

Volksbank offre una consulenza finanziaria e si occupa della gestione delle richieste di finanziamento per l’installazione di impianti fotovoltaici. Il gruppo target destinatario di questa offerta è costituito da:

- utenti privati che installano un impianto fotovoltaico per autoconsumo e per la condivisione di energia prodotta;

- condomini che installano un impianto fotovoltaico sul tetto dell’edificio per i consumi condominiali e dei singoli appartamenti;

- PMI che installano un impianto fotovoltaico per autoconsumo e per condividere l’energia prodotta;

- Pubblica amministrazione per l’installazione di un impianto fotovoltaico per abbattere i consumi di energia e supportare i cittadini contro la povertà energetica.

Quali sono gli step da seguire?

Il primo punto di contatto per il cliente è la filiale Volksbank, dove il consulente raccoglie le prime informazioni tecniche. Il cliente ha poi la possibilità di interpellare i partner tecnici: un provider di servizi energetici e un technology provider che fornisce supporto per la gestione dell’energia rinnovabile e per il relativo monitoraggio.

Caratteristiche di una comunità energetica

Ogni comunità energetica è regolata da uno Statuto, che individua un soggetto responsabile che gestisce le partite di pagamento ed incasso verso le società di vendita e il GSE (Gestore dei Servizi Energetici) e definisce i criteri di distribuzione degli incentivi.

Gli incentivi sono regolati dal GSE, vengono applicati per un arco temporale di 20 anni e tengono conto della taglia dell’impianto di energia rinnovabile. Gli impianti devono avere una potenza massima di 1 megawatt.

Le comunità energetiche possono inoltre prevedere interventi integrati di domotica e di efficienza energetica.

“Mai come nell’attuale momento storico, dove temi quale energia ed ambiente impattano sempre più concretamente sulla vita di ognuno, risulta importante essere vicini con lungimiranza ai nostri clienti accompagnandoli, per quanto afferisce l’attività bancaria, in questo percorso di transizione”, afferma Manuela Miorelli, Responsabile Innovazione e Sostenibilità di Volksbank.

I commenti dei lettori