BpVi, il 13 dicembre assemblea per l'azione di responsabilità

Lo ha deciso il consiglio dell'amministrazione dell'istituto berico. L'11 novembre si riunirà il Cda di Veneto Banca per la nomina del nuovo presidente, necessaria dopo le dimissioni di Anselmi

VICENZA - Il Cda della Banca Popolare di Vicenza ha convocato per il prossimo 13 dicembre l'assemblea chiamata a votare l'azione di responsabilità contro gli esponenti della vecchia gestione dell'istituto berico, a partire dall'ex presidente Gianni Zonin.

È quanto si è appreso al termine della riunione del consiglio di amministrazione della banca.

L'11 novembre si riunirà invece il Cda di Veneto Banca per la nomina del nuovo presidente, necessaria in seguito alle dimissioni di Anselmi.