Addio di Paolo Costa al Porto di Venezia: "Lascio un progetto chiaro e purtroppo anche tre dossier aperti"

«L'unico rimpianto su cui bisognerà riflettere - ha detto - è che ci sono state poche partecipazioni dell'imprenditoria veneziana a queste rivoluzioni. Solo il sindaco Luigi Brugnaro ha capito l'importanza di quello che stiamo facendo».