Due vini friulani sul podio del Decanter Asia Wine Awards

Ad aggiudicarsi il premio del più prestigioso concorso vinicolo di tutta l'Asia, e punto di riferimento per gli operatori a livello mondiale, è stata l'azienda Colle Villano di Faedis

FAEDIS (Udine) - Due vini faedesi dell'azienda agricola Colle Villano hanno raggiunto il prezioso “podio” del Decanter Asia Wine Awards, il più prestigioso concorso vinicolo di tutta l'Asia e anche punto di riferimento per gli operatori a livello mondiale.

I sapori friulani hanno quindi convinto e affascinato i giudici del lontano concorso, che si è svolto recentemente a Hong Kong.

Al Decanter Asia Wine Award, i vini della Colle Villano hanno infatti ottenuto una medaglia di bronzo per il Friulano Doc Fco 2015 e d una medaglia di bronzo per il Sauvignon Igt 2015.

“Il Dawa – ci spiegano alla Colle Villano - è un riconoscimento estremamente importante per la nostra azienda, oltre che una straordinaria vetrina mediatica che ci ha fatto conoscere e apprezzare ulteriormente nel mercato asiatico, a cominciare da un pubblico qualificato di professionisti e appassionati”.

L'azienda faedese, va spiegato, è già presente sul mercato orientale con diversi ristoranti e distributori locali.

La partecipazione al Dawa è stata decisa quindi anche per promuovere il marchio Colle Villano in Cina, dove è già presente in diversi ristoranti, hotel ed enoteche.

L'azienda faedese tiene infatti moltissimo a valorizzare e divulgare il “Made in Friuli” nel mondo e oggi presenta con orgoglio anche i suoi eccellenti risultati con i mercati dell'Europa dell'Est, ottenuti prevalentemente in Ucraina e Russia.

In queste zone, ci sono clienti così affezionati da avere segnalato all'azienda i risultati ottenuti a un concorso internazionale del 2015, addirittura prima della comunicazione ufficiale da parte degli organizzatori.

“L'idea di partecipare al concorso – ci spiegano infine - è dovuta anche agli eccellenti risultati e riconoscimenti degli ultimi anni, tra cui la medaglia d'oro al Concours Mondial du Sauvignon nel 2015”.

Torniamo però da... Hong Kong a Faedis, per scoprire qualcosa in più su questa realtà faedese e sulla sua lunga storia.

L’azienda agricola Colle Villano, che prende il nome da un’antica chiesetta sovrastante una parte dei suoi vigneti, si trova a Faedis, in una delle migliori aree di produzione enologica nella zona Doc Colli orientali del Friuli.

La storica realtà appartiene alla famiglia Bertossi dal 1850 ed è un' azienda agricola a conduzione familiare.

“La Colle Villano – ci spiegano ancora - nasce dall’attaccamento al territorio e i vini che nascono da questi vigneti diventano ambasciatori del Friuli nel mondo: ne rappresentano la qualità, la capacità, la cura”.

Ogni anno più di 120mila bottiglie partono da qui, per arrivare sulle tavole di tutta Italia e di tutto il mondo.

Particolare attenzione viene riservata alla cura dei vigneti: si gestisce infatti tutta la produzione rispettando l’ambiente circostante e cercando di ottenere sempre uve perfettamente sane e mature.

In cantina, il lavoro viene poi svolto con l’ausilio delle migliori tecnologie moderne rispettando e continuando la tradizione friulana.

L'azienda attualmente produce quattordici tipi di vino, di cui sei rossi - Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Pignolo, Refosco, Schioppettino - e otto bianchi, inclusi i vini da dessert, ovvero Friulano, Sauvignon, Pinot Grigio, Picolit Docg, Verduzzo, Spumante Brut, Ribolla Gialla extra-dry, Moscato Rosa.

L'ultima notizia di questi giorni riguarda infine altri prestigiosi riconoscimenti: dal Decanter World Wine Awards,tra i maggiori concorsi vinicoli al mondo, giudicati dai piu' autorevoli esperti e professionisti del wine business, i vini di Collevillano hanno ottenuto una medaglia di bronzo per il Pinot grigio Igt 2016 e una medaglia di argento per lo Schioppettino Igt 2012.