Marcolin Group e Bally insieme per il mercato del lusso dell'occhiale

Si tratta di un accordo di licenza in esclusiva mondiale per il design, la produzione e distribuzione di occhiali da sole e montature da vista femminili e maschili a marchio Bally. Esordio nei mercati asiatici e poi nel resto del mondo

BELLUNO - Marcolin Group, tra le società leader nel settore eyewear, e Bally, storico marchio svizzero del lusso da oltre 160 anni, hanno siglato un accordo di licenza in esclusiva mondiale per il design, la produzione e distribuzione di occhiali da sole e montature da vista femminili e maschili a marchio Bally.

L'accordo ha validità 5 anni sino a dicembre 2023, con possibilità di rinnovo per ulteriori 4 anni.

Il lancio della collezione eyewear avverrà in anteprima per il mercato asiatico e successivamente si estenderà al resto del mondo.

«Pioniere nelle tecniche produttive, innovazione e design, - ha detto Massimo Renon, ad di Marcolin - Bally condivide con il nostro Gruppo l'approccio selettivo volto alla perfezione qualitativa e alla sperimentazione continua. La scelta di presentare Bally in Asia si inserisce all'interno della strategia di focalizzazione e nuovi investimenti in questo mercato, tra i più importanti per Marcolin Group».

Per Frédéric de Narp, ad Bally «il know-how che contraddistingue Marcolin, unito allo stile e all'eleganza inconfondibili di Bally, rappresentano il perfetto connubio per la realizzazione di occhiali di tendenza. La scelta del lancio in Asia è stata semplice: si tratta di un mercato a cui Bally tiene molto, nonché territorio di alcuni tra i clienti più esigenti e alla moda del mondo».