Istat, il coronavirus presenta un conto di 50 miliardi all'economia italiana

Il Pil, nella stima preliminare, crolla del 12,4% su base congiunturale e del 17,3% su base annua nel secondo trimestre. Una contrazione «senza precedenti» la definisce l’istituto di statistica