Imprese controvento: tutto quello che bisogna sapere sul Top500 di Venezia

Le classifiche con le aziende migliori della provincia, l'analisi dei mercati e le prospettive post Covid. Giovedì 22 aprile dalle ore 17 alle 18 la diretta streaming di Nordest Economia, ecco come iscrivervi


VENEZIA. Un cannocchiale puntato al futuro. E non solo l’analisi degli ultimi bilanci disponibili delle maggiori imprese delle province di Belluno, Padova, Treviso, Venezia, Trieste, Udine e Pordenone. La ricerca Top500 e relativi eventi, nella loro declinazione provinciale, indaga tempi, modi, aree della ripresa. E connesse criticità. A queste linee guida risponde l’iniziativa di Gedi Editoriale, da otto anni condivisa con PwC: una serie di sette eventi fra Veneto e Friuli Venezia Giulia, accompagnata dall'uscita in edicola degli inserti specifici per provincia.

Gli analisti di PwC e i docenti di economia degli atenei di Padova e Venezia, con i consulenti di Prometeia, mettono sotto la lente gli indicatori dell’economia italiana e internazionale. E, appunto in ragione della fortissima esposizione all’export del Veneto, viene il contributo chiesto agli ambasciatori di Germania (Viktor Elbling) e di Francia (Christian Masset), d’Italia nei Paesi Bassi (Giorgio Novello): ciascuno chiamato a illuminare le prospettive delle economie di quei paesi e a indicare dunque le opportunità per le imprese venete. Alessandro Terzulli, chief economist di Sace, illuminerà invece nella mappa dei rischi e delle opportunità le attese relative agli Stati Uniti. Il primo indispensabile tassello, con l’assistenza di PwC, consiste nell’analisi dei dati di bilancio sulla base dei principali indicatori.

I protagonisti della tappa veneziana del tour digitale di Nordest Economia

Appuntamento in video streaming su eventi-live.gedidigital.it dalle ore 17 alle 18 di giovedì 22 aprile per seguire l’edizione veneziana della presentazione di “Top500”. I protagonisti si ritroveranno al Vega.

Ad aprire i lavori saranno Fabrizio Brancoli, direttore de La Nuova di Venezia e Mestre, e Paolo Possamai, direttore Nordest Economia, hub Gedi per i quotidiani di Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Dopo l’introduzione, “Uno sguardo al futuro: trend e prospettive” con Claudio Colacurcio (Prometeia) e Alessandro Curri (PwC Italia), poi di “Analisi del profilo di rischio delle aziende top500 di Venezia” parlerà Moreno Mancin (Ca’ Foscari), mentre ad aprire una “Finestra sul mondo” sarà Giorgio Novello, ambasciatore italiano in Olanda.

[TOP 500 VENEZIA] Torna la ricerca dedicata ai bilanci delle principali 500 aziende delle province di Belluno, Padova,...

Posted by La Nuova di Venezia e Mestre on Tuesday, April 13, 2021

A seguire, “Storie di successo” raccontate da Andrea Favaretto Rubelli, amministratore di Rubelli; Beniamino Garofalo, a.d. di Santa Margherita gruppo vinicolo; Mariluce Geremia, vice presidente di San Marco Group; Angelo Trocchia, amministratore delegato di Safilo Group moderati dal direttore di Nordest Economia Paolo Possamai.

A chiudere, il dialogo “Il futuro di Venezia” tra Vincenzo Marinese, presidente di Confindustria Venezia, e Fabrizio Brancoli, direttore La Nuova di Venezia e Mestre.