In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Da Germania agli Usa, dalla Gran Bretagna all’Austria: esplode la domanda di case in Veneto

Nei primi 4 mesi dell’anno le richieste sono cresciute del 60%. La preferenza va a ville e case singole, meglio se immediatamente abitabili. Valore medio dell’investimento 1,14 milioni di euro. Verona la provincia più richiesta, seguono Treviso, Venezia e Vicenza. I dati del rapporto di Gate-away.com

1 minuto di lettura

Treviso

 

VICENZA. Verona è tra le più ambita, c’è poi l’immancabile Venezia, segue Recoaro Terme vede crescere la domanda del +1000% rispetto allo scorso anno, ma affascinano anche Bardolino, Pederobba, Adria e Grumolo delle Abbadessse. 

Sono le città e i paesi del Veneto che risultano più attrattivi agli occhi di tedeschi, americani, inglesi e austriaci alla ricerca di una seconda casa nel Bel Paese e, segnatamente, in Veneto.

A dirlo un report di Gate-away.com, azienda che opera nel mercato italiano dei portali immobiliari destinati esclusivamente ad acquirenti internazionali che desiderano comprare immobili in Italia, presentato l’11 maggio nel corso di un evento organizzato dalla Fiaip nella sede di Confindustria Vicenza, a Palazzo Bonin Longare).

Verona

 

Nel primo quadrimestre 2022 le richieste di cittadini internazionali sono cresciute dell’80% rispetto allo scorso anno. Sul podio c’è Verona, che vale il 39% delle richieste totali, segue Treviso con il 23%, Venezia 22,8, Belluno con il 5,36, Vicenza con l 5,3% e una crescita del 90%.

Vicenza

 

Per quel che riguarda la nazionalità dei potenziali acquirenti, la Germania è in vetta, seguono gli Usa, l’Olanda e l’Austria.

Oltre il 60% delle richieste riguarda una casa, meglio se una villa o un immobile indipendente, il 39,58% desidera un appartamento, per la maggioranza l’immobile deve essere subito abitabile e di oltre 120 metri quadrati, con almeno 3 stante e giardino; la piscina non riscuote grande appeal: oltre il 73% non la vuole.

Vicenza

 

Il valore medio immobiliare si aggira attorno a 1,14 milioni di euro.

«Il Veneto si conferma una regione molto interessante sotto il profilo delle richieste di case da parte dei cittadini internazionali, commenta il Ceo di Gate-away.com, Simone Rossi – . Al contrario di quanto si è soliti pensare, le ricerche non si limitano solo nelle zone del Lago o di Venezia, i nostri dati confermano come tutto lo splendido territorio veneto - della fascia costiera affacciata sull'Adriatico alla pianura e su per i dolci rilievi dei Colli e poi le Alpi - goda di un numero sempre più crescente di cittadini di tutto il mondo che vogliono comprare una casa in queste zone. E questo aspetto – conclude Rossi –, deve essere un incentivo per tutti gli agenti immobiliari della regione a non perdere l'opportunità di proporre i propri immobili al panorama internazionale».

e.delgiudice@gnn.it

I commenti dei lettori