Real estate, il Ministero delle Finanze mette in vendita 17 immobili in Fvg per 3,6 milioni di euro

E’ Invimit sgr spa, società di gestione del risparmio controllata dal Mef, a gestire l’operazione di dismissione del patrimonio pubblico. All’asta torna Palazzo Artelli, nel centro storico di Trieste, per 1,1 milioni di euro 

TRIESTE. Nell’elenco degli edifici di pregio in vendita in Friuli Venezia Giulia c’è lo storico Palazzo Artelli, situato nel centro storico di Trieste, 1.140 metri quadrati  che si sviluppano su 5 piani, di cui uno interrato, e un’altana con vista panoramica, con interni affrescati e ricche decorazioni e un prezzo di base per l’asta di 1,1 milioni di euro, ma l’elenco comprende ben 17 immobili in regione, ad uso residenziale e non, di proprietà – di fatto – dello Stato, che ora finiscono sul mercato.

E’  Invimit SGR spa, società di gestione del risparmio partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che prosegue il percorso di attuazione degli obiettivi di valorizzazione e dismissione del patrimonio pubblico e offre in vendita nella sola Regione Friuli- Venezia Giulia 17 unità tra abitazioni e uffici, di cui 1 asset cielo terra (Palazzo Artelli, per l’appunto), per un controvalore di circa 3,6 milioni di euro.

Le dismissioni non riguardano solo il Fvg. Sono ben 12 le regioni italiane interessate dal progetto, e 35 le città, tra cui  Roma, Milano, Venezia, Torino, Firenze, Bologna, Pisa, Livorno, Trieste, Treviso, Vicenza, Vercelli, Novara, Padova, Como, Sabaudia, Terni, Perugia, Albano Laziale, Alessandria, Arezzo, Brescia, Cremona, Forlì, Tarvisio, Ivrea, Palermo, Guidonia, Udine, Busto Arsizio, Rimini, San Benedetto Val di Sambro, Chieti, Mantova e Sassari.

«L’asta degli immobili di quest’anno si inserisce nel più ampio programma di valorizzazione e dismissione del patrimonio pubblico di Invimit, che nell'ultimo triennio ha raggiunto un valore di oltre 350 milioni di euro di venduto – dichiara Giovanna Della Posta,  AD di Invimit –.  Siamo un ponte tra i soggetti pubblici e il mercato del real estate, grazie al nostro approccio basato su trasparenza, semplicità e affidabilità. Il successo della strategia che abbiamo sviluppato con l’intera squadra di Invimit è confermato anche dall’aumento del numero di città coinvolte nella procedura e dalla varietà delle modalità di offerta degli asset in gestione, che quest’anno prevede anche più di cento immobili offerti in locazione ad investitori e clienti» ha concluso Della Posta.

Le offerte relative agli immobili in vendita sono consultabili sul sito della società - www.invimit.it - sezione “Vetrina Immobili”.

Gli immobili possono essere acquistati da privati cittadini o da operatori economici.

e.delgiudice@gnn.it