In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Daniele Marini riceve l’onorificenza a commendatore al merito della Repubblica

Il Presidente della Repubblica ha conferito a Daniele Marini l'Onorificenza di Commendatore dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana". Con decreto del 2 giugno 2022 il sociologo e saggista veneto è stato insignito del titolo destinato a coloro che si siano distinti per speciali benemerenze verso la Nazione

1 minuto di lettura

TREVISO. Il Presidente della Repubblica ha conferito a Daniele Marini l'Onorificenza di Commendatore dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana". Con decreto del 2 giugno 2022 il sociologo e saggista veneto è stato insignito del titolo destinato a coloro che si siano distinti per speciali benemerenze verso la Nazione.

Daniele Marini (Padova, 1960) è Professore di Sociologia dei Processi Economici presso l’Università di Padova. Ha concentrato la sua attività di studio e di ricerca, in prevalenza, sui modelli di sviluppo sociale ed economico, alle trasformazioni delle culture del lavoro imprenditoriale e dei lavoratori.

Ha svolto e diretto numerose attività di ricerca, oltre a fornire consulenze di analisi e progettazione, per la Presidenza della Repubblica (durante il settennato del Presidente Giorgio Napolitano), per Enti Locali, organizzazioni imprenditoriali e sindacali.

Dal 2013 Daniele Marini è Direttore Scientifico di Community Research&Analysis, la divisione di Community di Auro Palomba specializzata nello sviluppo di strumenti e approcci d’analisi innovativi. In precedenza, ha diretto la Fondazione Corazzin (1995-2000) e, oltre ad aver collaborato alla sua creazione, ha guidato la Fondazione Nord Est (2000-2013).

Attualmente è Consigliere di Amministrazione, fra gli altri, della BCC Pordenonese e Monsile.

Per diversi anni ha collaborato con “La Stampa” (2011-2020) e attualmente è editorialista del quotidiano “Il Sole 24 Ore” e di quelli del Gruppo GEDI Nordest.

I commenti dei lettori