In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Fiere: Ieg avanza in Asia, acquisite manifestazioni a Singapore

La società italiana aprirà una propria sede nella 'città dei leoni', dove recentemente ha anche firmato una lettera di intenti per l'acquisizione da Cems-Conference & Exhibition Management Services di due manifestazioni fieristiche dei segmenti luxury e food

1 minuto di lettura

La società fieristica Italian exhibition group, con le sue strutture a Rimini e Vicenza, rafforza la propria posizione in Asia con la firma di un memorandum, insieme al Singapore tourism board, che supporta lo sviluppo e l'organizzazione di nuovi eventi targati Ieg nella città stato. L'annuncio è stato dato durante una cerimonia al Fullerton Hotel di Singapore.

La società italiana aprirà una propria sede nella 'città dei leoni', dove recentemente ha anche firmato una lettera di intenti per l'acquisizione da Cems-Conference & Exhibition Management Services di due manifestazioni fieristiche dei segmenti luxury e food, ovvero Sije - Singapore International Jewelry Expo e di Cafè Asia, Sweet and Bakes Asia, Restaurant Asia.

"La partnership con Singapore Tourism Board segna un ulteriore, importante passo in avanti nel processo di internazionalizzazione di Ieg, che consolida il suo presidio nel continente asiatico", commenta Corrado Peraboni, ceo di Ieg. "Questa nuova partnership testimonia la solidità dei fondamentali economici di Singapore e il nostro posizionamento quale fulcro globale asiatico per il Mice e il business turistico", afferma Poh Chi Chuan del Singapore Tourism Board.

"Il prezioso scambio di know-how e di innovazione tra IEG e Singapore contribuirà al potenziamento delle relazioni commerciali con la regione Asean, che ha in Singapore il suo centro nevralgico, con tassi di crescita tra i più alti dell'intero panorama mondiale", sottolinea Francesco Santa, International business development director di Ieg. 

I commenti dei lettori