Caltagirone, sale al 5,2 per cento del capitale di Generali

Una mossa letta dal mercato come il desiderio di creare un nocciolo duro di soci italiani per sventare eventuali interessi di gruppi stranieri verso il Leone