Pfizer: "Il vaccino per il Covid è efficace al 90%", atteso record a Wall Street

La big pharma ha annunciato che il vaccino contro il Covid sviluppato insieme a BioNTech ha dimostrato un'efficacia nel prevenire il contagio nel 90% dei volontari ammessi alla fase 3 dei test, nettamente al di sopra delle aspettative, che erano del 75%. Il vaccino, ha reso noto il gruppo farmaceutico, potrebbe essere pronto entro la fine dell'anno

MILANO. Dopo i crolli dei mesi scorsi, i titoli del settore aereo sono in fortissimo rialzo a Wall Street nel premercato con guadagni superiori nella media al 20% dopo che Pfizer ha annunciato che il vaccino contro il covid realizzato insieme a BioNTech ha dimostrato nei primi test un'efficacia superiore al 90%.

A Wall Street American Airlines guadagna ora oltre il 25% mentre United Airlines sale del 22% e Delta Airlines del 20%. Volano anche i titoli delle principali compagnie aeree europee: Lufthansa mette a segno un rimbalzo del 20% mentre Air France sale del 24%. Si prospetta un'apertura record per il Dow Jones, con i future in forte rialzo nel premercato dopo che Pfizer (+15,8%) ha annunciato che il vaccino contro il Covid sviluppato insieme a BioNTech (+26,7%) ha dimostrato un'efficacia nel prevenire il contagio nel 90% dei volontari ammessi alla fase 3 dei test, nettamente al di sopra delle aspettative, che erano del 75%. Il vaccino, ha reso noto il gruppo farmaceutico, potrebbe essere pronto entro la fine dell'anno. Pfizer è la prima a diffondere i dati conclusivi dei trial (che sono ancora in corso) e ora può attendere con fiducia l'autorizzazione urgente negli Stati Uniti, che potrebbe essere concessa entro la fine di novembre. Pfizer e BioNTech prevedono di poter consegnare 50 milioni di dosi nel mondo entro quest'anno e 1,3 miliardi nel 2021. L'amministratore delegato di Pfizer, Albert Bourla, ha dichiarato che «oggi è un grande giorno per la scienza e per l'umanità».