Alleanza Friulia - Civibank per il sostegno alle Pmi

Sottoscritta tra la finanziaria della Regione Fvg e l’istituto di credito una convenzione a vantaggio di artigiani e microimprese che potranno offrire ai propri clienti lo sconto in fattura per operazioni previste dal Superbonus 100%

UDINE. Supportare gli artigiani e le micro imprese nel settore dell'edilizia: è l'obiettivo del “Superbonus Casa Tua Fvg”, nuovo strumento attivato da Friulia e CiviBank, le quali oggi hanno sottoscritto un'apposita convenzione.

Con questa iniziativa - informa una nota congiunta - artigiani e microimprese nel settore edile possono offrire ai propri clienti le opportunità dello sconto in fattura e dell'acquisto dei crediti fiscali per la realizzazione dei lavori, misure previste, in particolare, dal Superbonus 110%, ma anche da altre iniziative simili quali l'Ecobonus, il Sismabonus, il Bonus Facciate.

Lo schema operativo si basa sulla creazione di un prodotto finanziario che, attraverso l'impiego di liquidità di Friulia, faciliti CiviBank a erogare finanziamenti a condizioni promozionali a favore delle imprese regionali.

Nel dettaglio, la convenzione prevede l'attivazione di uno speciale plafond di 8 mln di euro per l'erogazione di finanziamenti a tasso promozionale ed è rivolta a imprese regionali costituite sia in forma individuale sia in forma societaria, tranne le spa, per un importo massimo di 300.000 euro e una durata di 36 mesi.

Per il settore turistico, Friulia e CiviBank hanno promosso Turismo FVG Multiloan, strumento innovativo pensato per le realtà attive nel settore, avviato a dicembre, che prevede finanziamenti fino a 6 anni per importi variabili dai 100.000 ai 3 milioni di euro.

«La convenzione rientra in un percorso con CiviBank, con il quale intendiamo offrire diverse tipologie di soluzioni per supportare i progetti e la crescita delle aziende del territorio», ha affermato la presidente di Friulia, Federica Seganti.

«Con Superbonus Casa Tua FVG mettiamo a disposizione di tutta la filiera del comparto edile lo strumento migliore per non lasciare inutilizzati i vantaggi dei bonus fiscali», ha concluso la presidente di CiviBank Michela Del Piero