Generali, risultato netto superiore a 1,5 miliardi. Donnet: “Sul cda si deciderà il 27 settembre resto focalizzato sul piano 2021”

Tregua estiva per il Leone che affronterà il tema della governance dopo le vacanze. Ottimi risultati nel semestre grazie al segmento Vita e all’asset management

TRIESTE. Un semestre d’oro per il Leone, risultato operativo a 3 miliardi (in crescita del 10,4 per cento) grazie allo sviluppo del segmento Vita, dell’asset manangement e delle altre attività.

I premi lordi aumentano a 38 miliardi (+5,5%), grazie agli andamenti positivi nei segmenti Vita (+5,8%) e Danni (+4,9%). Ottima raccolta netta Vita a 6,3 miliardi (-8,6%). L’utile netto vicino al raddoppio a 1,540 miliardi di euro (+99 per cento), mentre il solvency ratio va al 231 per cento.

 “Gli eccellenti risultati di oggi confermano che siamo pienamente in linea per raggiungere gli ambiziosi obiettivi dell’attuale piano ‘Generali 2021’, anche in questo contesto molto sfidante. La crescita significativa realizzata nei primi sei mesi dell'anno rafforza la posizione di Generali come leader europeo, grazie alla nostra eccellenza operativa, all'accelerazione della nostra innovazione digitale e alla qualità della nostra rete di distribuzione – è stato il commento di Donnet -. Continueremo ad andare avanti focalizzandoci ancora di più sulla nostra ambizione di essere Partner di Vita, facendo leva sull'entusiasmo, la passione e l'energia dei nostri 72.000 colleghi e 165.000 agenti presenti in tutto il mondo, e aspettiamo l’Investor Day del prossimo 15 dicembre per presentare il nuovo piano”.

Ma i riflettori erano soprattutto puntati 

Dopo che il Cda ha avviato i lavori preparatori per una eventuale lista del nuovo board presentata da quello uscente "Il consiglio del 27 settembre prenderà una decisione sulla base di questa proposta". Lo ha indicato il ceo di Generali Philippe Donnet che ha indicato che "per il resto sono focalizzato sul piano Generali 2021. Non è scontato avere risultati così buoni e solidi in un contesto sfidante. Siamo focalizzati sul fare quel che dobbiamo fare e saremo focalizzati fino all'ultimo giorni del 2021" . "Sono focalizzato anche a preparare il prossimo piano strategico", ha aggiunto riguardo alla sua eventuale non conferma al vertice, affermando che "Non commento le voci e quel che dice il Cda".