Adacta e Dla Piper nell’acquisizione di Sensitron srl da parte dell’inglese Halma

Il gruppo britannico ha rilevato il leading brand europeo nella rilevazione dei gas

PADOVA. Halma, gruppo britannico globale di società di apparecchiature di sicurezza che produce prodotti per il rilevamento dei pericoli e la protezione della vita, ha finalizzato l’acquisto del 100% del capitale sociale di Sensitron Srl, leading brand europeo nella rilevazione dei gas, con particolare attenzione e sviluppo dei sistemi di rivelazione con tecnologia all'infrarosso, dei nuovi gas refrigeranti.

Nell’ambito dell’operazione, DLA Piper ha assistito la parte acquirente con un team coordinato dal partner Goffredo Guerra, coadiuvato dagli avvocati Ornella Vastola e Andrea Serafini e da Giulia Scalfi per gli aspetti Corporate.

Goffredo Guerra

Gli aspetti real estate sono stati seguiti dal partner Paolo Foppiani e dall’avvocato Nadja Zoebisch e il partner Alessandra Garzya e gli avvocati Alessandro Recalcati e Matteo Primoli hanno curato i profili Employment.

Il partner Carmen Chierchia e l’avvocato Federica Ceola hanno curato gli aspetti Environmental & Town Planning, il partner Davide Rossetti e l’avvocato Giulia Vallar gli aspetti di Legal Proceedings, mentre il partner Antonio Carino e l’avvocato Irene Gasparini hanno seguito i profili Dispute & Investigation.

Giuseppe Lupi e Stefania Sammartano di Adacta

Adacta Tax & Legal ha assistito i venditori per tutti gli aspetti Corporate e Real estate con un team composto dagli Avvocati Giuseppe Lupi, Stefania Sammartano e Giuseppe Valerio e dal Dott. Giacomo Cavalieri. Per gli aspetti Tax i venditori sono stati assistiti dal Dott. Cesare Pasqualini dello Studio Emmetre.

http://mailto:e.delgiudice@gnn.it