FriulAdria finanzia il riassetto di Bios Line: l’obiettivo è crescere nel mercato nazionale ed estero

L'imprenditore e azionista di riferimento Paolo Tramonti ha aperto il capitale a Palladio, holding di partecipazioni indipendente che investe in progetti di sviluppo, in qualità di partner strategico di medio-lungo

PADOVA. Crédit Agricole FriulAdria, con il ruolo di banca arranger e agente, ha strutturato e finanziato, insieme ad Iccrea Banca. il riassetto societario di Bios Line S.p.A., con il quale l'imprenditore e azionista di riferimento Paolo Tramonti, tramite la società Bios Line Holding S.r.l., ha aperto il capitale a Palladio, holding di partecipazioni indipendente che investe in progetti di sviluppo, in qualità di partner strategico di medio-lungo periodo per imprenditori e aziende.

Ne dà notizia l'istituto di credito friulano in una nota. Fondata da Paolo Tramonti nel 1986 e con sede a Padova, Bios Line è un'azienda specializzata nella ricerca, formulazione e distribuzione di integratori alimentari, dispositivi medici e cosmetici naturali per il benessere e la cura della persona.

L'obiettivo dell'operazione - fa sapere FriulAdria -, condiviso da Paolo Tramonti e da Palladio, è promuovere e accelerare la crescita di Bios Line nel mercato nazionale e soprattutto in quello internazionale.