Studio su imprese del vino, a Nordest un terzo è a rischio fallimento

Osservando lo «Z-Score», cioè l'indicatore normalmente utilizzato per valutare il rischio di fallimento, le piccole con un valore insoddisfacente superano il 28% mentre fra quelle medie si arriva quasi al 35%. Considerato tutto questo, per Zara&Partners che ha eleborato lo studio, le società trivenete del vino che potrebbero essere in tempi brevi bersaglio di operazioni di acquisizione o fusione sarebbero 28