Banca Mps finanzia con 8 milioni Carron: accordo con garanzia Sace

L'operazione, con una durata di 4 anni, consentirà alla società di fronteggiare l'incremento della necessità di circolante dovuta all'interruzione dell'attività a causa dell'emergenza Covid

TREVISO. Carron S.p.A, gruppo industriale trevigiano specializzato nella realizzazione di grandi opere civili e infrastrutturali , ha sottoscritto con Banca Monte dei Paschi di Siena un finanziamento da 8 milioni di euro garantito da Sace.

L'operazione, con una durata di 4 anni, consentirà alla società di fronteggiare l'incremento della necessità di circolante dovuta all'interruzione dell'attività a causa dell'emergenza Covid. La liquidità ottenuta, inoltre, verrà usata per sostenere la nuova strategia di posizionamento sul mercato più focalizzata sul settore Long Term Care e delle Residenze Sanitarie Assistite in accordo con il Piano Industriale 2019 - 2022.

"Attraverso Garanzia Italia - spiega Alberto Turchetto, Responsabile Mid Corporate del Nord-Est di Sace - permettiamo alle imprese italiane di accedere alla liquidità necessaria per affrontare questo momento complesso ed avviare una strategia di rilancio". "Il finanziamento - aggiunge Donatella Vernisi, General Manager Area Territoriale Nord Est di Banca MPS - permetterà a questa importante realtà di perseguire gli obiettivi del piano industriale e continuare il processo di espansione e consolidamento, con benefici per l'economia locale, contribuendo alla ripresa e allo sviluppo del tessuto economico nazionale".