21 Invest cede il controllo di DL Software

weekend images inc

Il gruppo di investimento europeo guidato da Alessandro Benetton ha annunciato di aver completato la cessione della propria quota di controllo nella società informatica con sede a Parigi

TREVISO. 21 Invest gruppo di investimento europeo fondato e guidato da Alessandro Benetton con sede in Italia, Francia e Polonia, annuncia di aver completato la cessione della propria quota di controllo in DL Software società operante nel settore dell’informatica con sede a Parigi.

Dal 2003 DL Software sviluppa software gestionali che rispondono alle specifiche esigenze di aziende del settore bancario e assicurativo, del commercio, della distribuzione di prodotti sanitari, del turismo e dell’immobiliare, con l'obiettivo di digitalizzare e automatizzare i loro processi di gestione.

La società si afferma tra i principali leader del mercato francese grazie alla costante crescita e all’attenzione dedicata alla ricerca e sviluppo, avvalendosi di un organico di oltre 500 dipendenti.

Negli anni, DL Software ha conquistato la fiducia di oltre 20.000 clienti spaziando da piccole a grandi imprese come BMW, Axa e persino Intersport. Dal 2017 il percorso di sviluppo di DL Software è stato affiancato dal team di 21 Invest France che ha dapprima guidato il passaggio manageriale dai due soci fondatori al nuovo amministratore delegato e successivamente ha supportato la società in un ambizioso progetto di sviluppo, consolidandone la crescita organica e ampliando l’offerta di prodotti mediante l’acquisizione di alcuni player strategici.

Nel periodo di investimento sono state portate a termine 9 acquisizioni, di cui 5 solo negli ultimi 12 mesi, per ottimizzare la capacità di innovare i servizi e sviluppare soluzioni per nuove nicchie di mercato.

DL Software è attenta alla sostenibilità e rende pubblico il proprio ESG Charter con i principi ambientali, sociali e di governance che guidano l’azienda. DL Software ha ottenuto una crescita di fatturato del 65% dalla data d’ingresso di 21 Invest con un fatturato atteso per il 2021 che supera i 100 milioni di euro.

Il bacino clienti è raddoppiato, passando da 10.000 a 20.000 continuando a registrare un trend positivo anche durante l’emergenza sanitaria dovuta al covid 19. Grazie ad un modello di business innovativo e a queste performance, DL Software ha attirato l’attenzione del fondo di private equity statunitense TA Associates con cui è stata firmata la cessione.

L’acquirente continuerà l’ambizioso percorso di espansione in Francia ed in Europa avviato da 21 Invest che rimarrà un azionista di minoranza nella prossima fase di sviluppo.

“Guardo con orgoglio gli obiettivi raggiunti con DL Software - commenta Alessandro Benetton, fondatore e presidente di 21 Invest -. Le tre eccellenti operazioni completate negli ultimi mesi in Italia, Francia e Polonia continuano ad affermare il crescente ruolo di 21 Invest in Europa".