Air Dolomiti, da settembre nuovi voli per la Svezia

La compagnia del Gruppo Lufthansa annuncia l’avvio di collegamenti tra Francoforte e Ronneby

VERONA. Air Dolomiti, la compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa con sede a Dossobuono di Villafranca (Verona), attiva nuovi voli per la Svezia da Francoforte.

A partire dal prossimo 19 settembre 2021, saranno operative cinque frequenze settimanali che collegheranno la città tedesca con l’aeroporto svedese di Ronneby e da lì proseguiranno per la città di Kalmar, capitale dell’omonima contea.

I passeggeri italiani potranno raggiungere le nuove destinazioni dall’hub di Francoforte, servito da Air Dolomiti da diversi aeroporti d’Italia.

Kalmar è una delle più antiche e importanti città della Svezia, ricca di storia e tradizioni, come testimoniano ancor oggi la bellissima cattedrale ed il maestoso castello rinascimentale, da qui passa la strada principale che conduce all’isola di Oland attraverso uno dei ponti più lunghi d’Europa.

Ronneby è situata nella parte meridionale della Svezia dove sono presenti numerose aziende con collegamenti commerciali internazionali, appartiene alla Regione di Blekinge, un’area incantevole tutta da scoprire e vicina a molte interessanti destinazioni.

L’aeroporto di Ronneby fa parte del Gruppo Swedavia che gestisce dieci aeroporti svedesi. Il volo sarà operato il lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica con l’Embraer 195 da 120 posti.