Gruppo Top Agri in concordato cede a Cereal Docks il ramo di azienda per la produzione di olio biologico

Il Gruppo Top Agri, in concordato preventivo dall’autunno del 2019, è stato operativo nella produzione di olio biologico ottenuto dalla spremitura di semi e cereali. Nel tempo aveva realizzato investimenti considerevoli, tra cui l’oleificio, uno dei primi tre in Europa per dimensioni e produttività, realizzando volumi di vendita annui di circa 80 milioni di euro

VICENZA. Il Gruppo Top Agri, in concordato liquidatorio, ha ceduto a Cereal Docks S.p.A. il ramo di azienda per la produzione di olio biologico per circa 11 milioni di euro.

Il Gruppo Top Agri, in concordato preventivo dall’autunno del 2019, è stato operativo nella produzione di olio biologico ottenuto dalla spremitura di semi e cereali. Nel tempo aveva realizzato investimenti considerevoli, tra cui l’oleificio, uno dei primi tre in Europa per dimensioni e produttività, realizzando volumi di vendita annui di circa 80 milioni di euro. SLT è stato advisor finanziario e legale nel concordato preventivo delle società, omologato lo corso dicembre.

Cereal Docks S.p.A. è una società attiva nella prima trasformazione agro-alimentare, per la produzione di farine, oli e lectine derivanti da semi oleosi e cereali, e destinati a diverse applicazioni, nei settori alimentare, farmaceutico, cosmetico, tecnico ed energetico. Opera con diversi impianti produttivi nel nord est italiano. In costante crescita, occupa quasi 200 dipendenti e sfiora il miliardo di euro di fatturato consolidato.

Le società del gruppo, OFD S.p.A. e Top Agri Italia s.r.l., sono state assistite da SLT- Strategy Legal Tax con i professionisti senior il commercialista Claudio Ceradini e l’avvocato Enrico Comparotto, affiancati dai commercialisti Giuseppe Polito, Barbara Costa e Valentina Mosconi e dagli avvocati Martino Vinco ed Ingrid Hager.

Cereal Docks S.p.A. è stata assistita dallo studio Lambertini e Associati con gli avvocati Lamberto Lambertini e Davide Pachera.