Ecco Spirit by Scarpa, la calzatura per l’outdoor con un’anima green

Nuovo modello realizzato con materiali riciclati e rinnovabili per Scarpa, l’azienda di Asolo leader nelle calzature da montagna, 110 milioni di euro di fatturato annui. Il presidente Parisotto: «E’ un salto di qualità che proietta la nostra azienda in una dimensione totalmente nuova e traccia la rotta per il futuro di un intero comparto»

ASOLO. Con “Spirit”, Scarpa l’azienda italiana leader nella produzione di calzature da montagna e per le attività outdoor - 110 milioni di euro di fatturato nel 2019 su cui dovrebbe allinearsi anche il bilancio 2020 -, compie un ulteriore passo verso un futuro green.

L’ultima nata ha infatti un’anima eco-sostenibile ed è stata realizzata con materiali riciclati e rinnovabili.

Dopo l’arrivo sul mercato di Mojito Bio, la prima scarpa certificata biodegradabile al 100% prodotta dall’azienda, Scarpa conferma l’impegno sul fronte della sostenibilità proponendo un nuovo modello pensato per un pubblico di consumatori sensibile a ridurre la propria impronta ecologica. Realizzata per tutti coloro che cercano un prodotto performante e capace di mantenere ogni giorno il contatto con la natura, Spirit si caratterizza per la sua versatilità: adatta per l’uso in montagna e per l’avvicinamento alle pareti da scalare, consente inoltre di mantenere uno stile informale anche in contesti urbani ed è ideale per gli spostamenti rapidi da un luogo all’altro.

Sandro Parisotto, presidente di Scarpa

«All’inizio dell’anno abbiamo lanciato il nostro Green Manifesto, un impegno programmatico che allinea l’attività della nostra azienda ai migliori standard internazionali in termini di sostenibilità – sottolinea il presidente di Scarpa Sandro Parisotto – . A distanza di pochi mesi abbiamo proposto sul mercato due prodotti che rappresentano per noi un passaggio fondamentale all’interno di questo percorso. Da sempre produciamo calzature che durano nel tempo e dedichiamo importanti risorse allo studio di soluzioni innovative che bilancino tecnologia, scelta dei materiali e gusto estetico. Oggi compiamo un salto di qualità che proietta la nostra azienda in una dimensione totalmente nuova e traccia la rotta per il futuro di un intero comparto».

La conformazione della suola e l’aspetto moderno di Spirit, la rendono perfetta per un pubblico più giovane, che presta attenzione non solo al design, ma anche agli elementi di eco-sostenibilità. La tomaia della Spirit è realizzata in cotone Canvas 70% riciclato e 30% biologico, con rinforzi di nuova generazione biodegradabili e rinnovabili; anche l’allacciatura è caratterizzata da lacci in PE 100% riciclato, derivato da materiali per l’imballaggio, bottiglie e contenitori per alimenti. La suola “Presa by Scarpa” ha un’intersuola in EVA, di cui il 15 % è riciclato, mentre il battistrada è realizzato per un 40% di gomma riciclata ed un 30% di gomma naturale.

e.delgiudice@gnn.it