Virosac-Rapid, Luigi Ferrando è il nuovo amministratore delegato

Luigi Ferrando

Lo ha scelto il fondo Orienta Capital Partners per proseguire nel pecorso di crescita

TREVISO. Orienta Capital Partners sceglie Luigi Ferrando come amministratore delegato del gruppo Virosac- Rapid.

Le due società, attive rispettivamente nella produzione di sacchetti biodegradabili e compostabili e di prodotti per cucina e conservazione degli alimenti, costituiscono una realtà che si distingue per la sua vocazione green e per l’orientamento all’ecosostenibilità. 

Nato e cresciuto in Belgio, laureato alla Solvay Business School, Luigi Ferrando vanta una lunga e solida esperienza in qualità di Ad alla guida di numerose grandi aziende strutturate, nazionali ed internazionali, in settori diversificati.

«La nostra intenzione è di continuare a perseguire le strategie che hanno portato la società al successo e alla forte ascesa degli ultimi anni – motiva la scelta Augusto Balestra, socio di Orienta Capital Partners e consigliere di amministrazione di Virosac – . Luigi è un manager del network di Orienta e il suo arrivo alla guida del Gruppo, grazie alla sua vasta competenza professionale e manageriale, consentirà a Virosac-Rapid di proseguire questo percorso di crescita, che risulta confermata ancora una volta dai dati dell’anno in corso».

«Virosac e Rapid sono realtà in espansione sotto ogni punto di vista: prodotti, canali distributivi e mercati internazionali – rileva il nuovo Ad Luigi Ferrando – . L’obiettivo è quello di diventare uno dei gruppi di riferimento nell’ecosostenibilità e compostabilità, oltre che in Italia, in Europa. Andremo avanti a costruire questa crescita sui pilastri – fortemente correlati tra loro – della ricerca e innovazione, del rispetto dell’ambiente, e della centralità delle persone».

e.delgiudice@gnn.it