In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Crédit Agricole e Stellantis, partnership per diventare leader europei nel noleggio di auto. Elettriche

Annunciata una doppia operazione che porterà alla costituzione di una nuova società di finanziamento auto, noleggio e mobilità in Europa

2 minuti di lettura

UDINE. Il mondo cambia e, con esso, anche la mobilità.

L’imperativo è: sostenibile.

Meglio ancora se anche efficiente, moderna ed elettrica. Rispondendo anche ad un’altra necessità: evitare l’immobilizzazione di risorse – oggi anche importanti – per l’acquisto di un’auto elettrica.

E’ un fenomeno in espansione quello del noleggio a lungo termine delle autovetture, e in questo mercato in forte espansione, ecco entrare un nuovo competitor che già oggi si candida ad essere uno dei primi 5 operatori europei.

Questo il senso dell’annuncio di Crédit Agricole Consumer Finance e Stellantis che intendono dar vita a un nuovo leader europeo del leasing operativo, mentre Crédit Agricole Consumer Finance valuta il lancio di una nuova società di finanziamento auto, noleggio e mobilità in Europa.

Veicoli a noleggio Stellantis

 

Crédit Agricole Consumer Finance e Fiat Chrysler Automobiles vantano una partnership storica; da 15 anni hanno sviluppato insieme un importante player del finanziamento auto, ovvero FCA Bank, loro joint venture paritetica. A seguito della fusione tra FCA e PSA, CA Consumer Finance e Stellantis hanno avviato delle trattative per ridefinire gli assi della loro cooperazione. Le due società hanno deciso di far evolvere questa partnership e, insieme, creare un nuovo leader paneuropeo del leasing operativo.

Inoltre, CA Consumer Finance rileverebbe il 100% del capitale di FCA Bank e Leasys Rent, con l’intento di lanciare un nuovo attore, di livello europeo, attivo nel finanziamento auto, nel noleggio e nella mobilità.

L’obiettivo verrebbe raggiunto attraverso una società di noleggio paneuropea unendo Leasys (314.000 veicoli gestiti a fine 2020), controllata di FCA Bank e leader di mercato in Italia, e Free2Move Lease (369.000 veicoli gestiti a fine 2020), società di noleggio che si è occupata storicamente dei marchi PSA. Questa partnership esclusiva tra CA Consumer Finance e Stellantis sarebbe destinata a diventare subito uno dei primi 5 operatori in Europa.

Immagine della campagna di Leasys

 

Questa nuova joint venture, controllata da CA Consumer Finance e Stellantis, si rivolgerebbe ai clienti, sia aziende che privati, di dieci Paesi europei.

I due partner hanno l’ambizione di sviluppare una flotta costituita da più di un milione di veicoli entro la fine del 2026.

«Questo nuovo player – spiega Stéphane Priami, Deputy Chief Executive Officer di Crédit Agricole S.A e CEO di CA Consumer Finance – permetterebbe al Gruppo Crédit Agricole di assumere posizioni chiave nel settore del noleggio auto, il segmento in più rapida crescita e con il maggior potenziale all’interno di un mercato automobilistico che sta affrontando profondi cambiamenti e una rapida evoluzione anche dei suoi usi. Il nuovo attore contribuirebbe anche al piano strategico di Crédit Agricole, soddisfacendo esigenze dei clienti attraverso un’offerta all-inclusive e innovativa, e supportandoli nella transizione energetica attraverso un più facile accesso a veicoli rispettosi dell’ambiente».

Stèphane Priami

 

In parallelo, CA Consumer Finance lancerebbe un nuovo attore, di livello europeo, attivo nel settore del finanziamento auto, del noleggio e della mobilità, assumendo il pieno controllo di FCA Bank e Leasys Rent.

Gli accordi tra Stellantis, Crédit Agricole S.A. e la sua controllata CA Consumer Finance potrebbero essere firmati entro il primo trimestre del 2022, al termine delle opportune procedure di informazione e consultazione con gli organi di rappresentanza del personale. La loro attuazione dovrebbe essere completata entro la prima metà del 2023, una volta ottenuta la necessaria autorizzazione dalle autorità antitrust e di regolamentazione del mercato.

e.delgiudice@gnn.it

I commenti dei lettori