Scarpa investe 12 milioni in sostenibilità, internazionalizzazione e innovazione

Sandro Parisotto

Obiettivo: raggiungere alcuni target Esg. Più fotovoltaico per l’energia green e crescita sui mercati esteri

ASOLO. Scarpa, azienda italiana leader nella produzione di calzature da montagna e per le attività outdoor, vara un piano di investimenti da 12 milioni di euro destinati allo sviluppo del business, con un particolare focus su sostenibilità, internazionalizzazione e innovazione.

Il piano di investimenti è stato supportato da un finanziamento erogato da UniCredit, con intervento di garanzia parziale di Sace, nell’ambito di «Finanziamento futuro sostenibile».

Per quanto riguarda gli investimenti sulla sostenibilità, il piano varato dall’azienda - spiega una nota - prevede una serie di interventi che consentiranno di raggiungere alcuni target Esg (Environmental, Social and Governance). Tra questi, il rinnovamento e l’ampliamento degli impianti fotovoltaici installati nella sede di Asolo, che attualmente già consentono un risparmio di circa 320 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno, e l’acquisto di Garanzie d’Origine da fonti rinnovabili certificate per una quota pari al 100% dell’energia elettrica utilizzata in Italia.

Sono previsti inoltre investimenti in nuovi macchinari che consentiranno di abbattere il consumo di energia e di migliorare l’efficienza energetica in ambito produttivo.

L’operazione è finalizzata anche al rafforzamento del piano di internazionalizzazione avviato da Scarpa. Sono previsti infatti interventi significativi mirati all’ammodernamento degli stabilimenti produttivi situati in Italia, Serbia e Romania e l’acquisto di nuovi macchinari, nell’ottica di una sempre maggiore attenzione all’impatto ambientale e una crescente sensibilità per il benessere dei dipendenti e la vivibilità dei luoghi di lavoro.

Una quota degli investimenti verrà poi destinata alla voce innovazione. Ogni anno l’azienda investe su questo fronte circa il 5% del fatturato e deposita quattro domande di brevetto europeo. Un impegno che si traduce in una continua sperimentazione di materiali totalmente riciclabili ed ecologici senza intaccare performance e durabilità dei prodotti. 

nordesteconomia@gedinewsnetwork.it