Domotica per gli hotel, il Gruppo Vda rileva l’americana Telkonet

La multinazionale pordenonese specializzata nei sistemi di gestione camera (Grms) per il mercato dell’Ospitalità ha acquisito il controllo di Telkonet Inc, società statunitense quotata al mercato Otc, che opera nell’ambito dei sistemi di Energy Management (Ems), rilevando il 53% del capitale sociale

PORDENONE. Vda avanza anche a colpi di acquisizioni. La multinazionale pordenonese specializzata nei sistemi di gestione camera (Grms) per il mercato dell’Ospitalità, con un giro d’affari di circa 25 milioni di euro, ha acquisito il controllo di Telkonet Inc, società statunitense quotata al mercato Otc che opera nell’ambito dei sistemi di Energy Management (Ems), rilevando il 53% del capitale sociale.

Con questa operazione - che ha un valore di 5 milioni di euro - il nuovo Gruppo, con 7.000 proprietà e 2.450.000 prodotti installati in strutture dislocate in Stati Uniti, Europa, Medio Oriente e Asia, si pone come il più grande player globale in un mercato attualmente privo di leadership, per definire il futuro del settore puntando sulle persone come elemento valorizzante delle tecnologie volte al comfort e al risparmio energetico.

Espansione e crescita dimensionale, sinergia in ambito tecnologico e di mercato, opportunità di essere un interlocutore unico per le catene alberghiere. Sono questi gli obiettivi di Vda che vede in questa operazione la possibilità di essere il Solution provider, il punto di riferimento globale delle tecnologie IoT applicate al mondo dell’Ospitalità.

Le competenze software e hardware e le tecnologie basate su cloud, capaci di adattarsi alle diverse esigenze progettuali, consentono di continuare a valorizzare il comfort alberghiero e di mettere la persona al centro dello sviluppo dei progetti. Caratteristiche imprescindibili per un mercato sempre più attento a soluzioni che valorizzano la sostenibilità attraverso il risparmio energetico e che ambiscono a rendere unica l'esperienza dell'ospite.

«Con Telkonet abbiamo trovato il partner ideale, da un lato approccia al mercato in maniera molto simile alla nostra, dall'altra completa l'offerta delle nostre soluzioni grazie alla conoscenza del mondo dell'Energy Management» è il commento del Ceo di Vda, Piercarlo Gramaglia. «La tecnologia fine a sè stessa serve a poco, il nostro è metterci al servizio del mercato dell'ospitalità per fare in modo che la trasformazione digitale in atto aumenti esponenzialmente i propri benefici. La sostenibilità e la user experience possono essere esaltate se tutti gli operatori coinvolti collaborano in questo progetto ambizioso».

e.delgiudice@gnn.it