La friulana Spider 4 Web nell’Olimpo delle digital agency. Nel 2021 crescita a doppia cifra e raddoppio dei dipendenti

Simone Perenzin e Andrea Pizzato

L’azienda di Fiume Veneto (PN) che si muove tra soluzioni tecnologiche, web e digital marketing ha registrato un importante sviluppo negli ultimi anni: curiosità, innovazione e contaminazione le ragioni del successo

PORDENONE. Una crescita a doppia cifra negli ultimi dodici mesi con raddoppio dei dipendenti in quattro anni: il vero rilancio parte dai piccoli, da quelle PMI che rappresentano la spina dorsale dell’economia italiana. Spider 4 Web, realtà di Fiume Veneto (Pordenone) impegnata nel mettere al servizio delle aziende le opportunità del digitale, ha chiuso il 2021 nell’Olimpo delle agenzie di comunicazione: una crescita del fatturato del 16% rispetto all’anno precedente, sopra il milione di euro, con l’ingresso nel ristretto gruppo (sono il 4% in tutta Italia) delle digital agency che vanno oltre il milione di euro, e il superamento della soglia dei 20 dipendenti quando, solo nel 2017, la squadra si fermava a 9.

«La pandemia ha rappresentato indubbiamente un momento difficile e complesso per tutti. Abbiamo affrontato gli ultimi due anni mettendoci sempre più in ascolto delle esigenze delle imprese per accompagnarle verso quella digital transformation che non può essere uguale per tutti e non è automatica, ma è necessaria per guardare al futuro», spiega Andrea Pizzato CEO e fondatore 22 anni fa di Spider 4 Web.

Gli uffici di Spider 4 Web

L’azienda di Fiume Veneto già prima del 2020 aveva dato segnali di una crescita importante in dimensioni e fatturato.

«Nell’ultimo anno si è velocizzato il processo culturale verso il digitale», aggiunge Simone Perenzin, COO di Spider 4 Web. «Ciò che noi prima andavamo a proporre, ci è stato chiesto direttamente dalle imprese. Avere una piattaforma di e-commerce o dare al commerciale strategie e strumenti necessari per continuare a operare anche a distanza, ad esempio attraverso l’uso mirato di social media come Linkedin, sono queste alcune delle esigenze che ci sono state presentate. E noi ci siamo fatti trovare pronti con gli strumenti più corretti».

Nata come agenzia per il web, l’agenzia friulana si è progressivamente aperta al comparto marketing incorporando una serie di competenze legate alla tecnologia digitale. «Le tecnologie e gli strumenti di digital marketing oggi offrono grandi opportunità alle imprese, ma richiedono competenze tecniche e di marketing specifiche per evitare di investire nella direzione sbagliata o in singole iniziative che non portano risultato perché non inserite all’interno di una strategia integrata», prosegue Perenzin. «Per questo ci affianchiamo ai nostri clienti mettendo a disposizione un portfolio di competenze variegato, che spazia dal marketing al software development, e li aiutiamo a costruire o consolidare la loro presenza online e raggiungere obiettivi di business concreti, generare nuovi contatti commerciali e vendite attraverso il Web».

«Supportiamo i nostri clienti nello sviluppo delle attività di marketing e commerciali, tanto a livello consulenziale quanto operativo», spiega. «Partiamo dallo studio di un digital marketing action plan multicanale, creiamo strategie di lead generation e sviluppiamo App, siti web e piattaforme di e-commerce facili da trovare nei motori di ricerca e nei diversi canali online grazie alla SEO e all’Advertising».

Il 2021 non è però un punto di arrivo per Spider 4 Web. «In un processo di digital transformation, la strada da fare è ancora molta. È un cambiamento culturale che molte imprese stanno vivendo nella consapevolezza che la crescita del business passa da qui».

e.delgiudice@gnn.it