Volotea inaugura il collegamento Venezia-Lourdes

E’ la 33^ rotta dallo scalo veneto. Dei collegamenti, 9 riguardano l’Italia e 24 città estere

VENEZIA. Raggiungono quota 33 i collegamenti aerei che Volotea garantisce tra l’aeroporto di Venezia e altrettante città. L’ultimo – che debutterà il 3 luglio – è quello con Lourdes.

La nuova rotta verso la nota località occitana, con 2 frequenze settimanali, ogni giovedì e domenica, è operata in esclusiva da Volotea.

Grazie all’avvio della nuova tratta per Lourdes, i passeggeri in partenza dal Marco Polo possono ora raggiungere comodamente una delle più importanti mete di pellegrinaggio in Europa, sede del Santuario di Nostra Signora di Lourdes. «Questo nuovo volo Venezia-Lourdes riconferma l’impegno di Volotea nell’offrire un ventaglio di destinazioni sempre più ampio a tutti i passeggeri veneti – fanno sapere dalla compagnia – . Fin dal 2012, infatti, il vettore ha puntato fortemente su Venezia e sul Veneto: il Marco Polo è stato la prima base operativa di Volotea in Italia e, nel 2021, il primo Aeroporto in Europa a ospitare i nuovi aeromobili A320 del vettore spagnolo».

«La nostra proposta presso lo scalo di Venezia continua ad ampliarsi e, dopo l’annuncio dei nuovi collegamenti per Nizza e Lille che prenderanno il via dal prossimo autunno, siamo felici di inaugurare, la nuova rotta alla volta di Lourdes – ha dichiarato Valeria Rebasti, Country Manager Italy & Southeastern Europe di Volotea –  offrendo ai passeggeri veneti l’opportunità di raggiungere comodamente una delle principali mete di pellegrinaggio religioso. Quello spirituale rappresenta una quota significativa dell’intero comparto turistico e, dopo le restrizioni della pandemia, la ripresa passa anche da questo tipo di viaggio: Volotea è orgogliosa di poter sostenerne il rilancio del settore nella sua globalità».

Presso lo scalo di Venezia, l’offerta di Volotea prevede un totale di ben 33 rotte, 9 domestiche – Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria - e 24 all’estero – ben 11 verso la Grecia, grazie ai collegamenti per Atene, Cefalonia, Heraklion/Creta, Kalamata (novità 2022), Karpatos, Mykonos, Preveza/Lefkada, Samos, Santorini, Skiathos e Zante, e 7 in Francia, con i voli per Lourdes (novità 2022), Bordeaux, Lille (novità 2022), Lione, Marsiglia, Nantes e Nizza (novità 2022), 3 verso Spagna, con le rotte alla volta di Bilbao, Malaga e Saragoza, e infine 1 tratta verso la Croazia a Spalato, 1 per la Germania ad Hannover e 1 verso il Lussemburgo.

e.delgiudice@gnn.it