In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Prinoth, il battipista della Val Gardena che rivoluzionò lo sci nel mondo, compie 60 anni

Prima di Prinoth le piste da sci venivano "battute" dalle persone: centinaia di persone calpestavano la neve fresca per creare le piste per gli sciatori. Nel 1962 Ernst Prinoth, ex pilota di Formula 1, creò nel garage di casa, a Ortisei, il primo "battipista" che rivoluzionò lo sci, segnando la nascita dello sci moderno nelle Alpi. E diede anche il via alla storia di successo internazionale dell'azienda, la Prinoth, appunto, ora al giro di boa dei suoi primi 60 anni. In sei decenni la passione per la montagna, e per l’ambiente, non è mai venuta meno, ne è mancata la voglia di investire e di innovare. Da qui la svolta green nel 2020 con l’avvento del motore elettrico, e oggi con il Leitwolf h2Motion, il primo battipista al mondo alimentato a idrogeno. Il prototipo del 2020 funzionava con una cella a combustibile a idrogeno, la nuova variante ha invece un motore a combustione di idrogeno sviluppato da FPT Industrial, che lo rende ancora una volta il primo battipista al mondo del suo genere.

04:13
  • Copiato negli appunti https://nordesteconomia.gelocal.it/imprese/2022/09/23/video/prinoth_il_battipista_della_val_gardena_che_rivoluziono_lo_sci_nel_mondo_compie_60_anni-9303378/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://nordesteconomia.gelocal.it/embed/imprese/2022/09/23/video/prinoth_il_battipista_della_val_gardena_che_rivoluziono_lo_sci_nel_mondo_compie_60_anni-9303378/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>