In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Farina alimentare dallo scarto dei carciofi: ecco la mission di Circular Fiber

L’azienda pordenonese ha vinto la semifinale Nordest del Premio Cambiamenti, istituito da Cna, e andrà a Roma per la finale del 15 dicembre

1 minuto di lettura

La pordenonese Circular Fiber, risultata vincitrice della semifinale svoltasi il 12 novembre a Padova, rappresenterà il Nordest alla finale del 15 dicembre a Roma del Premio Cambiamenti, il grande concorso che scopre, premia e sostiene le migliori imprese e startup italiane nate negli ultimi quattro anni, che abbiano saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro.

Il premio, istituito dalla Cna, vede la partecipazione di 5.262 startup, sono 1.080 le imprese candidate.

Sono 48 le imprese iscritte del Nordest di cui 20 sono giunte in semifinale: 10 dal Veneto, 6 dal Friuli Venezia Giulia e 4 dal Trentino Alto Adige. La giuria della Semifinale Nordest ha selezionato quale azienda vincitrice Circular Fiber; al secondo e terzo posto le venete Eubiome e Playcast.

I finalisti della semifinale Nordest del Premio Cambiamenti

 

Focus iniziali del team tecnico di Circular Fiber sono gli scarti derivati dall'industria dei carciofi. Gli scarti verranno valorizzati e rigenerati in farina edibile che andrà poi a costituire uno dei vari possibili prodotti finiti derivanti da prodotti amidacei (es. pasta, grissini, pane).

«C'è un enorme spreco dalla trasformazione industriale dei carciofi», nella produzione dei “cuori di carciofo” gli scarti arrivano al 75%. L’idea è dunque quella di evitare lo spreco trasformando un prodotto altamente deperibile, come lo scarto del carciofo, in un altro prodotto, in questo caso una farina, che «dopo un processo produttivo innovativo, ha una durata fino a tre anni». Il business aziendale è dunque la produzione «attraverso un processo innovativo e brevettato, di una speciale farina di carciofi».

e.delgiudice@gnn.it

I commenti dei lettori