In evidenza
Sezioni
Quotidiani GNN

Mondiali in Qatar, nello stadio Al Bayt l'abilità ingegneristica di Cimolai spa

E' in questa struttura, lo stadio Al Bayt, che si disputa la partita inaugurale tra Qatar ed Ecuador, un edificio costruito in joint venture da un pool di imprese tra cui Cimolai Spa, che ha realizzato e montato le gradinate superiori, le membrane e l’intera copertura in acciaio, compreso il tetto mobile. Lo stadio Al Bayt sorge nella città di Al-Khor, a circa 60 chilometri a nord di Doha, e il suo nome deriva da "bayt al sha'ar", ovvero le dimore storicamente utilizzate dai popoli nomadi in Qatar e nella regione del Golfo. Questa “tenda” è la più grande del mondo, visto che l’impianto, si estende su una superficie di circa 1,4 chilometri quadrati, per 320 metri di lunghezza, 280 metri di larghezza e 73 metri di altezza, e può contenere fino a 65.000 posti a sedere.

01:09
  • Copiato negli appunti https://nordesteconomia.gelocal.it/imprese/2022/11/19/video/mondiali_in_qatar_nello_stadio_al_bayt_labilita_ingegneristica_di_cimolai_spa-12250799/
  • Copiato negli appunti <iframe src="https://nordesteconomia.gelocal.it/embed/imprese/2022/11/19/video/mondiali_in_qatar_nello_stadio_al_bayt_labilita_ingegneristica_di_cimolai_spa-12250799/" width="640" height="360" frameborder="0" scrolling="no"></iframe>