I Comuni veneti si alleano con Google e Tim per lo sviluppo digitale

L'iniziativa con Anci Veneto favorirà l'adozione di Google Workspace. L'obiettivo è supportare la Pa nel dare attuazione alle recenti disposizioni governative per contrastare e contenere la diffusione del virus Covid, che impongono alle amministrazioni interessate lo svolgimento da remoto delle loro funzioni e sedute consiliari

VENEZIA. Tim, Google Cloud e Anci Veneto hanno raggiunto un accordo per accelerare la trasformazione digitale della Pubblica amministrazione, favorendo l'adozione della piattaforma Google Workspace.

L'iniziativa ha l'obiettivo di supportare i Comuni nel dare attuazione alle recenti disposizioni governative per contrastare e contenere la diffusione del virus Covid, che impongono alle amministrazioni interessate lo svolgimento da remoto delle loro funzioni e sedute consiliari.

Si tratta di un pacchetto di applicazioni web per supportare un efficace svolgimento «non in presenza» di tutte le attività e funzioni di carattere istituzionale svolte dalle amministrazioni comunali.

La piattaforma Google Workspace permette una notevole flessibilità e collaborazione con i dipendenti in questo particolare momento di emergenza attraverso diverse funzioni: l'accesso alle riunioni in videoconferenza con Google Meet; la registrazione delle sedute consiliari; la verbalizzazione delle sedute con eventuale gestione di raccolta voto attraverso la proposizione di appositi form; la creazione e condivisione di documenti; la gestione della posta.