Padova vuole diventare sede della nascitura Agenzia europea per il biomedicale

Il cosiddetto Barda sarebbe un’enorme calamita di investimenti e di “cervelli”: un gioco di squadra politico-accademico per portare la sede in Veneto: dovrà anche supportare gli Stati nella reazione alle emergenze sanitarie transnazionali