Mondiali di sci Cortina 2021, Telepass presenta la mobilità integrata delle skicard
 

Da febbraio sarà possibile sciare a Cortina senza fare code alla biglietteria, pagando la migliore tariffa applicata dal comprensorio per il tempo effettivo di permanenza sulle piste

CORTINA. Innovazione tecnologica e visione del futuro a servizio dello sviluppo sportivo e turistico del territorio. Telepass, azienda leader in Italia nel settore dei servizi integrati per la mobilità in ambito urbano ed extraurbano, diventa presenting sponsor dei Campionati del mondo di sci alpino Cortina 2021 e porta nella Regina delle Dolomiti una concezione avveniristica della mobilità sostenibile e della fruizione dello sci.

La tecnologia di Telepass per le piste di Cortina a partire dai mondiali di sci



La partnership – conclusa anche grazie alla collaborazione di Infront Sports & Media, Advisor media e marketing di Fondazione Cortina 2021 - è stata annunciata da Valerio Giacobbi, Amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021, e Gabriele Benedetto, Amministratore delegato di Telepass, nel corso di una conferenza stampa digitale dalla terrazza del Duca d’Aosta, affacciata sui tracciati dove si svolgeranno le competizioni iridate, in programma dal 7 al 21 febbraio del prossimo anno.

L’incontro ha visto anche i saluti iniziali del Sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina, del Commissario di Governo per le opere sportive Valerio Toniolo e del Presidente di Fondazione Cortina 2021 Alessandro Benetton che hanno sottolineato la grande valenza dell’operazione.

Telepass sarà un partner di innovazione tecnologica per la località, capace di rendere più semplice ed efficiente la fruizione delle piste. Tra le novità annunciate c’è infatti l’attivazione, a partire da febbraio 2021, del servizio Skipass di Telepass anche nel comprensorio cortinese.

Sarà infatti possibile acquistare dall’app Telepass le skicard realizzate in edizione limitata per i Mondiali, riceverle direttamente a casa e, dopo averle registrate, sciare a Cortina senza fare code alla biglietteria, pagando la migliore tariffa applicata dal comprensorio per il tempo effettivo di permanenza sulle piste. Il servizio è già attivo in altri 20 comprensori, per un totale di oltre 1.500 km di piste e mira a semplificare e rendere l’attività sciistica una piattaforma integrata e intelligente, safe and clean.  

«La partnership che inauguriamo oggi con Telepass ci riempie di soddisfazione – ha dichiarato Valerio Giacobbi, Amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021 – perché garantisce un’importante legacy alla comunità nel segno dell’innovazione tecnologica e della fruizione digitale della località, che andrà a beneficio dello sviluppo sportivo e turistico di tutto il territorio. Grazie a questo accordo, Cortina si pone all’avanguardia a livello mondiale per quanto riguarda il trasporto intermodale, la gestione dei flussi turistici e l’experience digitale dello sci, contribuendo in maniera sostanziale al rilancio internazionale della località».