Un pool di finanziarie sostiene con 10 milioni la tech company Retex

assa Depositi e Prestiti, Finlombarda, società finanziaria della Regione Lombardia, Veneto Sviluppo, insieme a Solven, alle Bcc associate al Fondo Veneto Minibond e a Banca Finint, hanno finalizzato un'operazione di bond a favore della società specializzata nella fornitura di servizi IT per il mondo retail

VENEZIA. Cassa Depositi e Prestiti, Finlombarda, società finanziaria della Regione Lombardia, Veneto Sviluppo, insieme a Solven, alle Bcc associate al Fondo Veneto Minibond e a Banca Finint, hanno finalizzato un'operazione di bond da 10 milioni di euro complessivi a favore di Retex Spa., tech-company specializzata nella fornitura di servizi IT per il mondo retail.

Una parte delle risorse verrà inoltre utilizzata per completare l'acquisizione della società controllata veneta Venistar S.r.l., operante da 15 anni nella fornitura di soluzioni specialistiche per gli operatori della moda e del lusso, dopo l'acquisizione della prima tranche avvenuta nel 2020.

Nel dettaglio, l'operazione è costituita da due prestiti obbligazionari, emessi contestualmente, pari a: 5 milioni di euro sottoscritti da Cdp e Finlombarda nell'ambito di Elite Basket Bond Lombardia, il programma da 100 milioni complessivi che le due istituzioni finanziarie, insieme a Banca Finint, hanno lanciato per supportare i piani di sviluppo in Italia e all'estero delle imprese lombarde; 5 milioni di euro saranno sottoscritti da Veneto Sviluppo, Fondo Pensione Solidarietà Veneto, Finlombarda, Consultinvest SGR e Neafidi.